Una pasta buona e semplice

pasta cipolle
Sembrerebbe la parente povera della pasta con le sarde. E forse lo è pure.

Il punto è che quando si cerca di stare un pò a regime (e nella vita capita, prima o poi…) il punto dolente, per me, è la pasta. Questo perchè a me piace la pasta col condimento sgrondo e, volendo essere pignoli, quelle cose anche un pò di cattivo gusto come la pasta al forno. ;)

Dopo una settimana di pasta al pomodoro o con sughi leggeri di verdure – che poi si riduce a pasta con zucchine o zucchine con pasta; il peperone già ha un gusto più “licenzioso” e c’è chi teme che, introducendolo nella dieta punitiva, possa far scivolare nel peccato – mi adombro.

Vabbè forse sono io che ho poca fantasia. Questa volta mi son messa di buzzo buono. Il risultato è ottimo.

Quasi dimenticavo…c’è sempre la Fan Page di C&C su Facebbok. Solo lì vi sussurro le anteprime. Favoritismi. Si, lo so.

Ricetta al volo per una porzione

  • Calamarata o altra pasta corta, 60 gr
  • Cipolla bianca, 1 media
  • Uvetta sultanina, 1 cucchiaino raso (sono 6/7 in tutto)
  • Pinoli, 1 cucchiaino raso
  • Olio EVO 2 cucchiaini da caffè
  • Pecorino romano, 1 cucchiaino
  • Briciole di pane, 1 ucchiaio raso
  • Pepe, sale

Affettate la cipolla, Fatela cuocere a vapore. Mettete a bagno le uvette e tostate, a secco, i pinoli con le briciole di pane (che non devono bruciare!) in padella antiaderente.

Cuocete la pasta, scolatela al dente. Fate saltare le cipolle con poco olio insime alla pasta e all’uvetta sgocciolata. Impiattate e condite con un cucchiaino di pecorino, il pepe, i pinoli e le briciole di pane.


4 Comments

  1. a me ha fatto sbavare, leggendo la ricetta.
    una domanda ingenua e cafona: ma ti farebbe piacere ricevere suggerimenti per sì pasta/no sgarro?
    no perché ne ho un file stracolmo, porco giuda…

    Firmato
    Cancerina_a_regime_grazie_ad_una_sottile_insicurezza_inflitta_dalla_genitrice

  2. Davvero saporitissima e sprint per un piatto davvero appetitoso nella sua semplicità!!Baci,Imma

  3. Come ti capisco! Pero’ questa pasta mi sembra che vada benissimo sia per la dieta che per indulgere un poco….

  4. Pillow molto volenieri, invece. Ti aspetto, la strada la conosci…
    Imma grazie!
    Paola…si concilia due esigenze :)

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

about me

continua a leggermi

Subscribe via RSS

Copyright testi e foto 2012 © Sara Melocchi