Fichi e gorgonzola (con noci e miele)

Considerazione ficosa del giorno. I frutti di primavera piacciono non solo perchè sono buoni, ma anche perchè non se ne può più di mele e arance. Insomma, è come quando vi trovate l’assicuratore a casa, poi anche vostra suocera vi sembrerà un dolce sogno (o qualsiasi altra persona non di vostro gradimento). Anche se paragonare le ciliegie alla suocera (o a qualsiasi altra persona non di vostro gradimento) non è poi così calzante, spero che la metafora sia chiara a tutti e dunque mi chiedo: perchè i frutti autunnali non vengono accolti con lo stesso entusiasmo di quelli primaverili ed estivi? Forse perchè dopo aver goduto di meloni e angurie, fragole e ciliegie, pesche e albicocche ci siamo assuefatti alla bontà e questi ci sembrano quisquilie?

 

In breve, si fa in fretta ad abituarsi al meglio tanto che alla fine non riusciamo più ad apprezzarlo, finchè non ci tocca [nuovamente] abbassare la mira. Un rischio che si corre sempre, anche in altri ambiti della vita. Ma a parte la considerazione fintamente moraleggiante, ciò che voglio banalmente dire è che, per me, il tripudio fruttifero arriva in questa stagione e quella che si appresta ad arrivare: fine estate, inizio autunno. Ecco i gioielli di questo periodo: fichi (vabbè i fioroni a luglio), fichi d’india, uva, cachi, castagne, melograne, noci, prugne Regina Claudia.

 

Questo panegirico per vendervi un nuovo “articolo”: un antipasto decisamente sfizioso a base di fichi, gorgonzola (mascarponato), miele e noci. Buono da morire, almeno da chi affetto da ficomania. La ricetta di base (io ho apportato lievi modifiche) non è mia, ma la potete trovare qui, corredata pure di bellissime foto.

 

RICETTA

 

Ingredienti

 

  • Fichi maturi (ma non molli) non troppo grandi, 4

 

  • Gorgonzola, 100 gr

 

  • Mascarpone, 40 gr

 

  • Noci, qualcuna

 

  • Miele, quello che più vi piace (credo che quello di castagno si possa ben abbinare)

 

  • Moscato o Passito, mezzo bicchiere

 

Dalla bulimica Nigella vi riporto le istruzioni  per le noci candite: mettete un cucchiaio abbondante di miele, con poco meno del mezzo bicchiere di Moscato, in una padella antiaderente, tuffatevi i gherigli di noci e fate caramellare. Il miele dovrà diventare leggermente brunito e colloso.

 

Lavate i fichi,  tagliate l’apice e incidetelo a croce. Affondate il coltello fin quasi alla fine, in modo che  si aprano a fiore ma restino saldamente ancorati alla base (state attenti a non romperli). Realizzate la crema di mascarpone e gorgonzola aggiungendo ai formaggi il restante vino. Mettete il composto in un sac à poche che riporrete in frigorifero fino a poco prima di servire i fichi (e in ogni caso per almeno un’ora).

 

Ora, prendete i fichi divaricate leggermete i quattro spicchi e riempiteli di crema al gorgonzola. Finiteli con una noce e del miele.

VINO CONSIGLIATO a cura di GIORDANA TALAMONA
Colli Orientali del Friuli Picolit Docg

Appetitoso no?


4 Comments

  1. Ma sono fantastici! Apparte che la gorgo è un mio punto debole… e sta cosa di tuffare le noci mi piace assai!
    Li hai provati con miele e caprino?? Che delizia!
    Io ho una mia teoria sui frutti dell’estate. Innnanzitutto la varietà: mentre per l’inverno si va avanti con mele-arance-arance-mele l’estate ha un moltitudine succulenta e coloratissima di frutti che spesso sono meteore e vanno gustate un quel mesetto esatto senza andare oltre. Inoltre arrivano in un momento dell’anno in cui la succosa dolcezza è un ottimo rimedio alla calura. Non è che uno svaluti la mela, ma sicuramente in quell’unico mese l’anno che posso avere fichi o more o pesche o prugne… mi ci butto con l’entusiasmo che citavi! :>

  2. Che meraviglia questi fichi, e che voglia di addentarne uno!!!Non sono amante della gorgo ma mi sa che dentro ad un fico potrei mangiare qualunque cosa, peccato che non ne abbia trovati!!!PS Complimenti per il tuo blog, non lo conoscevo ma da un po’ ti seguo con vero interesse…brava!Bacio

  3. Considerazioni verissime… anche se io attendo con ansia sia i frutti che i colori che i profumi dell’autunno!!! :)
    ottima ideuzza sfiziosa e gustosa come antipasto!:)
    ciao carissima

  4. Ciao Ragazze, grazie a tutte per i complimenti! Son contenta che gradiate i miei menù…ho fatto anche un risotto fichi e senape, ma non so se postarlo, primo per evitare di diventare monotematica :D e poi perchè lo devo un pò perfezionare…magari prossimamente. Però ho in cantiere un budino ai fichi…ve lo farò assaggiare virtualemnte…:)

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

about me

continua a leggermi

Subscribe via RSS



Copyright testi e foto 2012 © Sara Melocchi