hamburger-post

Arrivo con la lingua di fuori per questo contest che mi ha visto impegnata tra cenoni della Vigilia, Natale e Capodanno.

Dunque, il titolo del contest è “Bufala in fermento”, organizzato dalle Le Strade della Mozzarella.

Si tratta di realizzare una ricetta lievitata ma, ma…e qui casca l’asino.

Non un semplice lievitato con la mozzarella a quanto pare, ma uno che prevedesse una qualche contaminazione.

Ho optato per un gemellaggio: Italia-USA, con una contaminazione anche visiva, per chi non afferrasse subito il concetto 😉

Il panino piu’ a stelle e strisce che c’è, con il formaggio piĂš italiano che c’è (non me ne vogliano quelli del Parmigiano…)

hamburger-3-color

 

Ricetta per 4 persone

Ingredienti

Per i panini
• Farina Caputo blu, 810 g
• Acqua bollente, 125 ml
• Latte bollente, 125 ml
• Latte freddo, 100 ml
• Burro a pezzetti, 55g
• Uova, 2 + 1 per spennellare
• Lievito di birra, 18 g
• Zucchero o miele, 1 cucchiaino colmo
• Sale, ½ cucchiaino
• Acqua tiepida, 50 ml
• Basilico, 250 g
• Concentrato di pomodoro, 40 g
Per il ripieno
• Mozzarella di bufala campana di 500 g
• Melanzane grandi, 2
•Cipolla di Tropea, 3
• Capperi sotto sale, 1 cucchiaio
• Olio extravergine d’oliva, q.b.
• Aceto di Vino, q.b.
• Zucchero, 1 cucchiaino
• Basilico, 3 foglioline
• Ketchup o salsa di pomodoro densa
• Sale, pepe
Unite acqua e latte bollente, zucchero e burro nella ciotola dell’impastatrice e lasciate riposare per 10 minuti . Burro e zucchero si scioglieranno.
A parte, mescolate il lievito con l’acqua tiepida, poi aggiungete il cucchiaino di zucchero o miele. Attendete che inizi a fermentare, unite il tutto nella ciotola dell’impastatrice.
Aggiungete le uova e mescolate per 1 minuto a velocità media. Con l’impastatrice in movimento, aggiungere poco per volta la farina e il sale fino a ottenere un impasto molto morbido e non troppo asciutto.
A questo punto dividete l’impasto in 3 parti. Prendete due delle tre parti, apritele un po’ e, al centro, aggiungete a una il concentrato di pomodoro all’altra il basilico precedentemente frullato con poco latte freddo e poi filtrato (aggiungete solo la parte solida che rimarrà dopo il filtraggio).
Trasferite gli impasti sul piano di lavoro e lavorateli a mano, uno alla volta, per 10 minuti. I due impasti colorati dovranno tingersi uniformemente.
Copriteli e fateli riposare per mezz’ora. Riprendete gli impasti e divideteli in piccole porzioni: 35 g per quelli colorati, 25 g per quello bianco. Realizzate con i tre distinti impasti tre salsicciotti di pari lunghezza, affiancateli per creare una sorta di bandiera, premeteli leggermente per farli aderire poi prendete gli apici, uniteli e “rimboccateli” sotto l’impasto. Modellateli con delicatezza con la mano “a ragno” per fargli prendere la forma a panino. Procedete così fino ad esaurimento della pasta.
Ponete i panini su una teglia con carta forno e metteteli a lievitare in forno fino al loro raddoppio.
Spennellateli con uovo sbattuto, appoggiate qualche pinolo tostato e infornate a 180°. I panini dovranno colorirsi leggermente ma mantenere i colori ancora ben distinti.

Tagliate a dadini la melanzana, versateli in una padella dove avrete fatto scaldare un dito di olio EVO; fate rosolare per bene. Aggiungete un cucchiaio di aceto e lo zucchero, poi unite il sale, il pepe, i capperi e il basilico a listarelle. Una volta intiepiditi prendete un coppapasta del diametro del panino e create degli hamburger premendoli bene. Fateli raffreddare in frigorifero.

Tagliate la cipolla in due salatela e pepatela. Fate scaldare un filo di olio poi unite la cipolla, fatela rosolare poi abbassate la fiamma e fatela cuocere a fuoco lento fino a cottura.

Tagliate il panino, scaldatelo qualche minuto in forno a 100°.
Scaldate anche l’hamburger di melanzane per il tempo necessario.
Assemblate il burger buns secondo lo schema: hamburger di melanzana, mozzarella di bufala, salsa di pomodoro, cipolla.

Schermata 2016-01-04 alle 22.16.12