Budino di mele (ricetta light)

budino1 L(1 of 1)

Mi sa che sto prendendo una brutta piega. Almeno dal punto di vista del blog. Poche ricette e per di più light.

Vi avevo detto che sentivo la necessità di perdere qualche centimetro. La mia amica Adriana ride e dice che mi baluginano idee insane.

Ma io vedo che l’età è sempre più difficile mantenere il peso forma. Almeno per me. Poi c’è mia suocera che si mangia due volte al giorno 120 gr di pasta, passa tra il divano e il letto e pesa 47 kg. Però il gelato non lo tocca. Sarà quello?

Come vorrei continuare a tranguagiare cannoli e parmigiane senza prendere un etto, come a 17 anni. Ricordo che l’estate dei 17 anni ero a Vieste con la mia amica Elena. Una di quelle mattine, dopo la disco, ci offrirono un vassioio di cornetti. Erano ad occhio e croce una ventina. La mia amica ne assaggia un paio, il nostro cavaliere cede il passo, il resto della combriccola circa 5 in tutto e io mi mangio tutto il resto. Il giorno dopo siamo partite, ci hanno riaccompagnate al treno, ma la colazione non ce l’hanno offerta (devo riconoscere, però, che ebbi un’indigestione così pesante che per anni non riuscii a toccare più un cornetto alla crema).

Bene, oggi vi delizio con un dolce leggero senza zuccheri, se non quelli della frutta. E’ un budino di mele, molto semplice da realizzare e dal gusto setoso e raffinato. Il caramello non è previsto, a meno che abbiate ancora 17 anni o la fortuna di mia suocera.

budinomele (1 of 1)

Ricetta

ingredienti

  • Mele grandi, 2
  • Yogurt magro 1 vasetto
  • Albicocche molto mature, 3
  • Uvetta, 1 cucchiaino
  • Agar Agar, 5 g
  • Biscotto tipo macina, 1 (o un amaretto anche sbriciolato)
  • Marsala per inzuppare il biscotto+quello per sfumare, q.b.

Foderate la base della formina con carta forno (se no il biscotto si incolla e il budino non scende) adagiatevi il biscotto e con un cucchiaino inzuppatelo di Marsala.

Fate cuocere in padella le mele tagliate a tocchetti insieme alle albicocche. Fatele saltare, a secco, qualche minuto continuando a girare, poi aggiungete poco Marsala. Fate evaporare il vino quindi aggiungete un poco di acqua e fate andare a fuoco basso fino a che le mele si saranno ammorbidite.

Frullate tutto aggiungete 5 g di agar agar e mettete sul fuoco per qualche minuto.

Levate dal fuoco aggiungete lo yogurt e le uvette precedentemente ammollate nell’acqua tiepida.

Versate negli stampini e fate raffreddare.

budino2 (1 of 1)


3 Comments

  1. Perchè non ti conoscevo?????? cioè..come ho fatto a perdermi ‘sta meraviglia di blog, con foto stupende e ricette da urlo???? Questo budino è entrato nella To do list, sappilo <3

  2. davvero splendida ricetta a presto simmy

  3. Grazie a voi…e a presto

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

about me

continua a leggermi

Subscribe via RSS

Copyright testi e foto 2012 © Sara Melocchi