Sorbetto al pomodoro

sorbetto al pomodoro

Sembrerebbe che qui non si faccia altro che sorbetti e gelati

Non è esattamente così. In questo periodo si fa molto meno. Quasi niente.

Ma per per una buona causa, come quella proposta da Compagni di blogger, fornisco volentieri il mio modesto contributo.

Questo mese è di scena il pomodoro, vero protagonista della stagione e ortaggio che, più di ogni altro, si identifica con l’italianità in cucina.

Ma tutte noi di CdB abbiamo voluto spaziare, presentando il rosso (in realtà è anche verde, nero, giallo e screziato) sotto più originali vesti.

Il sorbetto al pomodoro è davvero bizzarro. Se non sai che è pomodoro, sulle prime, non lo capisci. E questo non so se è un bene o un male. :)

Ricorda un gelato alla fragola, leggermente più acidulo.

Tuttavia è bene considerare questo sorbetto come qualcosa che può andare oltre il semplice dessert.

Due idee che mi sono venute in mente:

  • come antipasto freschissimo. In una verrine, dividendolo con una base di ricotta fresca. Guarnite con menta disidratata.
  • come primo sorprendente. Perche no!?!Davvero azzardato, ma l’ho visto in giro: conditeci la pasta e poi aggiungete riccioli di pecorino e listarelle di basilico.
  • come intermezzo nuovo. Tra una portata e l’altra al posto di un classico degli anni ’80: il sorbetto al limone.
  • come contorno divertente. Per una caprese “alternativa” o per accompagnare una ratatouille.
  • come dolce raffinato. Accostato a biscottini al burro, a pepite di cioccolato fondente o a un gelato di ricotta.

L’abbinamento di Luciano Pigantaro:

Bella sfida, il gelato in assoluto non va mai abbinato. A maggior ragione questo, così ricco e complesso. Ho solo un consiglio da dare: dopo averlo mangiato, un sorso di Limoncello di Amalfi ghiacciato al massimo, per passare dall’acidità del pomodoro a quella del limone”.

Domani non perdete la proposta di Antonia.

 

Buona scelta!

Ricetta

Ingredienti

  • Pomodoro maturo S. Marzano, 400 gr già nettato e frullato
  • Zucchero, 115 gr
  • Acqua, q.b.
  • Aceto, 1 cucchiaino
  • Limone buccia e succo, 1/2
  • Worcester salsa, 5 gocce
  • Rum bianco, mezza tazzina da caffè
  • Neutro, 1 cucchiaino
  • Sale, 1/2 cucchiaino

Lavate i pomodori. Frullateli con la buccia. Realizzate uno sciroppo facendo sciogliere lo zucchero in un pò di acqua. Non fatelo caramellare!

Quando lo sciroppo si è intiepidito, versatelo nel frullato di pomodori girando in continuazione.

Aggiungete l’aceto, la salsa Worcester, il Rum, il succo e la buccia del limone, il sale. Poi versate tutto quanto su un cucchiaino di neutro.

Mettete in gelatiera e attendente che si appronti.

gelato sorbetto al pomodoro


4 Comments

  1. Ma che meraviglia, nella prima foto sembra quasi che voglia balzare fuori dallo schermo!! :-D

  2. Bellissime le foto del sorbetto, ingolosiscono proprio

  3. Bello Sara! Il sorbetto è senz’altro da provare, le foto…chetelodicoaffà???

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

about me

continua a leggermi

Subscribe via RSS

Copyright testi e foto 2012 © Sara Melocchi