Il Salone del Fud

Cosa posso dire? Che Gente del Fud ha l’oro in bocca e potrei andare avanti a dirlo per tutto il post,  sostenedolo per tutta una serie di validissimi motivi: il primo, e più importante, riguarda l’impegno davvero ammirevole da parte di un’azienda che ha così fortemente creduto nelle potenzialità di una community di blogger, tanto da farli diventare co-protagonisti di tutta una serie di iniziative e di una manifestazione qual è il Salone del Gusto torinese.

Sono rimasta sinceramente colpita dalla grandezza dell’operazione, dalle capacità organizzative che un impegno del genere può richiedere, dall’entusiasmo che Emidio e Giorgio sono riusciti ad infondere a tutti i foodblogger coinvolti nell’operazione.

Il secondo motivo per il quale continuerò a sostenere – come Jack Nicholson impazzito – che Gente del FUD ha l’oro in bocca è che, data la stanchezza cronica che mi assale dopo giornate del genere (anche se, voglio dire, io non ho poi fatto molto a parte “redarguire” il cuoco che non stava alle direttive e a darmi, in un secondo tempo, all’acquisto compulsivo) non ho più molte parole, ma qualche immagine.

Devo però la ricetta a un gruppo di signore che l’hanno gentilmente richiesta.

Con questo chiudo…le cose da dire sono davvero tante, troppe, lascio quindi parlare qualche foto.

 

Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca.


Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca,

Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca,

Gente del FUD ha l’oro in bocca.

Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca…

Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca,

Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca,

Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca,

Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca,

Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca,

Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca,

 

Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca,

Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca,

Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca,

Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca,

Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca,


Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca,

Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca,

Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca,


Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca.

Gente del FUD ha l’oro in bocca, Gente del FUD ha l’oro in bocca.

Ricetta

(preparata in coppia con la deliziosa Caris di Cooking Planner)

Caserecce al pesto di menta, burrata e briciole di pane

 Un piatto di una semplicità estrema, sia in termini di esecuzione che di sapore (e quindi adatto a chi ama la cosa), ma con la nota caratteristica e affascinante della menta fresca unita alla cremosità della burrata e a divertenti briciole di  pane croccante.

Caserecce al pesto di menta, burrata e briciole di pane – © crediti Gente del FUD

Per 4 persone:

  • Caserecce, 240 gr
  • Prezzemolo, 50 gr
  • Menta, 35 gr
  • Menta disidratata (facoltativa)
  • Mandorle, 60 gr
  • Aglio, 1 dente
  • Olio evo, q.b
  • Burrata, 250 gr
  • Pane leggermente raffermo, mollica, q.b
  • Sale
  • Pepe

Preparare un pesto inserendo nel bicchiere di un mixer a lame il prezzemolo, la menta, le mandorle, qualche grano di sale grosso, l’aglio, e abbondante olio evo. Azionate il mixer cercando di non “cuocere” le aromatiche (magari usate la modalità ad impulsi). Aggiustate di sale e pepe ed eventualmente correggete con della menta disidratata (non tutta la menta ha la stessa persistenza e lo stesso aroma) Nel frattempo ottenete delle briciole dal pane non troppo piccole (non deve essere pan grattato) e fatelo tostare in una padella senza olio o altro condimento. Deve leggermente dorare, rimanendo croccante fuori ma lievemente cedevole dentro.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Mentre cuoce la pasta svuotate la burrata e poi tagliate l’involucro a pezzetti. Mischiatelo bene al suo interno.

Scolate la pasta al dente. Condite con il pesto. Impiattate adagiando un cucchiaio – o più  – colmo di burrata al centro e poi delle bricioline di pane. In tavola!

 

 


1 Commento

  1. Sara come Gertrude Stein!

Trackbacks/Pingbacks

  1. Il Salone del Gusto Cooking Planner - [...] lavoro davvero). Sono stata fortunata perché io ero in coppia con, niente popò di meno che, la Sara Melocchi. …

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

about me

continua a leggermi

Subscribe via RSS



Copyright testi e foto 2012 © Sara Melocchi