Posts made in novembre, 2011

Schiacciatina croccante

schiacciata mantova

Tornando alle sane merende di una volta. Le schiacciatine fatte in casa hanno una fragranza unica, non hanno quel vago sapore rancidello delle schiacciatine confezionate, dove grassi poco stabili danno il peggio di sé. Ma non può essere nemmeno paragonata a quella di molti panifici (almeno quelli della mia zona) che amano rifilarti una suola assai dura.

Leggi il resto del post...

Una focaccia che sa di brioche

focaccia all'uva con latte

Uno dei migliori acquisti che ritengo di aver fatto per la cucina è una vecchia teglia da forno in acciaio,  fatta a mano, e pagata 2 euro ad un mercatino dell’usato. La differenza la vedo in ciò che esce oggi dal forno. Anche quando, come in questo caso, la ricetta è quella di una focaccia molto veloce e che non rischiede nemmeno troppi “maneggiamenti”.

Leggi il resto del post...

Pan de mej, la merenda ideale

pan mej

Ho un miglior amico per ogni stagione. Per questa c’è il calorifero e una bellissima stola in pura lana confezionata da una mia cara amica, Selene. A completare il gelido quadro (qui c’è una nebbia e un’umidità che ti sbriciola le ossa) un latte caldo con i biscotti. E che biscotti, soffrono di gigantismo. 

Leggi il resto del post...

Cotechino con lenticchie: una storia d’amore

cotechino con lenticchie

Ognuno ha i sui oggetti del ricordo legati al primo incontro: chi un fiore bagnato di rugiada, che oggi conserva tra le Pagine gialle, chi una canzone strazzamutanda, chi un paesaggio lacustre al tramonto, chi una poesia di Neruda, chi un ballo al chiaro di luna. Per quelli che stanno sempre a magnà ci sono pietanze o vini: il classico champagne con le ostriche o qualche esotico risotto con l’Amarone sono i più gettonati. Io, ho il cotechino.

Leggi il resto del post...

Cin, cin, arrivederci e grazie: brindiamo con Chateau Grillet!


Il tempo è passato con incredibile velocità. Sara mi ospita da oltre un anno nella sezione “vino” dove, strizzando l’occhio a Bacco, abbiamo chiaccherato amabilmente di bottiglie, produttori, viticoltura italiana e internazionale. Abbiamo toccato la Liguria, siamo andati in Piemonte,Valtellina e Toscana, completando questo giro d’Italia con le bottiglie più adatte ai ricercati piatti della nostra ospite.

Leggi il resto del post...

about me

continua a leggermi

Subscribe via RSS



Copyright testi e foto 2012 © Sara Melocchi