Linguine al pesto di zucchine, vongole e bottarga

pasta al pesto di zucchine con vongole veraci e bottargaPer questa ricetta l’ispirazione è arrivata da un risotto di un noto cuoco. Ho fatto anche quello, ma ieri non avevo voglia di fare il risotto, perchè per fare un buon risotto bisogna avere il brodo buono, il riso giusto e tanta paziena. Non che fare una buona pasta sia meno complicato, ma almeno i passaggi si riducono.

 

Beh, questa ricetta è nata sulla base di ciò che avevo in casa: vongole, bottarga e qualche zucchina semi-mummificata.Ma dato che non avevo nemmeno voglia di fare la solita pasta con le vongole, ho assemblato due ricette distinte: risotto al pesto di zucchine, vongole e bottarga + pasta con le vongole.

Sul formato di pasta non ho avuto invece tentennamenti: linguine.

 

RICETTA

 

Ingredienti (per 4 persone)

 

  • Linguine, 280 gr

 

  • Vongole (magari veraci), 500 gr

 

  • Bottarga

 

  • Zucchine, 2

 

  • Aglio, 1 spicchio per la salsa e 1 per il soffritto

 

  • Pinoli, 50 gr

 

  • Basilico, un mazzetto

 

  • Olio extravergine

 

  • Sale
  • Pepe

 

Fate sbollentare le zucchine e  dopo 10 minuti scolatele. Tagliatele mantenedo solo la buccia verde che metterete  nel mixer con basilico, pinoli e aglio (come un pesto ma senza pecorino e parmigiano), frullate tutto con olio extravergine, sale e pepe. Dovrete ottenere una salsa dalla consistenza cremosa ma non necessariamente omogenea, se dovessero rimanere dei pezzi di zucchina più grossi va benissimo. Intanto sciaquate le vongole sotto l’acqua fredda e poi mettetele sul fuoco per farle aprire. Appena aperte (non lascialele stracuocere e raggrinzire) fate un soffritto in una capace padella con aglio e olio extra vergine e butatele dentro aggiungendo un pochino del loro liquido (filtrato). Fate rapprendere quasi tutto il liquido, in modo che si abbia solo un intingolo denso.Cuocete la pasta e scolatela al dente.  Aggiungete prima il pesto (se dovesse risultare troppo gnucco aggiungete un ramaiolo di acqua di cottura della pasta) e poi le vongole appena saltate. Impiattate, spolverate della bottarga e poi velocemente in tavola.


2 Comments

  1. Davvero appetitosa, complimenti !
    Hai mai provato la bottarga di muggine intera? Io la uso sulla pasta tagliata a lamelle sottili, ottima!

  2. Grazie! No quella intera su questo piatto non l’ho mai messa anche se la ricetta originale prevede quella, ma qui in campagna sono stat fortunata a trovare quella! :)

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

about me

continua a leggermi

Subscribe via RSS



Copyright testi e foto 2012 © Sara Melocchi